Pubblicato da: aceticoglaciale | novembre 25, 2012

UN POE DI PAURA

Narrazioni dal maestro del terrore!

Un americano tranquillo con una profonda sensibilità europea. Un visionario che amava sorprendere e conturbare il proprio lettore, maschio o femmina che fosse. I racconti e le poesie di Edgar Allan Poe segnano in modo deciso un salto di qualità nella narrativa di suspense e horror nel XIX secolo.
Le sue storie del terrore hanno indicato nuovi orizzonti del genere. Gli scrittori, dopo Poe, hanno dovuto cimentarsi con le sue stesse ossessioni: il tradimento, l’amore oltre la morte, l’ossessione e l’allucinazione, la maschera dell’io, l’ironia della morte, il terrore della vita.
Poe non solo resta attuale, ma continua ad alimentare l’immaginario del XX e XXI secolo: cinema e musica da sempre si “cibano” delle sue inquietanti atmosfere. La nostra epoca sembra avere un bisogno disperato della lucida follia di Edgar Allan Poe.

Attore conduttore – Alessandro Tacconi
Pubblico – Ragazzi, adulti
Strumentazione richiesta – Videoproiettore collegabile a pc
Durata – 60 minuti ca.
Tipologia d’intervento – Narrazioni e letture sceniche multidisciplinari patafisiche
Luogo in cui realizzare l’incontro – biblioteca, aula magna, sala consiliare

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: