Pubblicato da: aceticoglaciale | dicembre 23, 2011

CHE RAZZA DI STORIE! – Le più brutte son scritte sul colore della pelle degli innocenti

Spettacolo teatrale interattivo musicale per bambini della scuola primaria per la Giornata della Memoria.

Spettacolo teatrale interattivo e musicale per bambini della scuola primaria per la Giornata della Memoria.

Quante storie si raccontano da un secolo all’altro. Ce ne sono di magiche, misteriose, fatate.
Poi ci sono quelle paurose che fanno bene, frutto della fantasia, di cui alla fine si ride tutti quanti insieme.

Poi ci sono quelle brutte, quelle che non fanno ridere, non fanno sognare, ma fanno paura e basta. Purtroppo queste storie sono di un tipo particolare: sono tutte vere!

CHE RAZZA DI STORIE è uno spettacolo teatrale interattivo che racconta storie di ragazzi che hanno subìto la violenza sulla propria pelle, a causa della propria razza, nolenti o volenti.
Ad ascoltare le voci di questi inermi innocenti niente meno che… un albero salito fino alla sommità del cielo!

Che siano bambini ebrei o sudamericani, giovani afghani o bambini-soldato africani c’è un solo responsabile per la loro sofferenza: l’essere umano adulto!

Spettacolo ideato e messo in scena da Alessandro Tacconi e Roberta Mangiacavalli
Pubblico – bambini 6-10 anni
Tipo di intervento – Spettacolo teatrale
Durata – 60 minuti circa
Luogo in cui realizzare lo spettacolo – Auditorium, teatro, biblioteca d’istituto, aula magna

 Cliccate su TRAILER FOTOGRAFICO per farvi un’idea dello spettacolo.

Annunci

Responses

  1. L’ha ribloggato su Acetico Glacialee ha commentato:

    Martedì mattina a Cameri…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: