Pubblicato da: aceticoglaciale | dicembre 15, 2009

ER POETA MORTO E AMMAZZATO – Omaggio a Pier Paolo Pasolini

Il racconto di un borgataro romano sulla morte di un fantomatico poeta. Un dialogo tra mondi contigui: la poesia, che si fa esperienza quotidiana e concreta, e la musica tribale australiana. Un racconto ironico ai piedi del giaciglio funebre su cui riposa (per sempre chi sa?!) un uomo, forse il poeta stesso del racconto. La poesia, come bisogno primordiale (ormai obsoleto?!), e le melodie  popolari discorrono e giocano con le sonorità di parole e note. Un omaggio a Pier Paolo Pasolini.

Attore  – 1
Musicista – 1
Durata – 60 minuti circa
Strumentazione richiesta – videoproiettore collegabile a pc
Luogo in cui realizzare lo spettacolo – aula magna, biblioteca, auditorium
Pubblico – ragazzi, adulti
Scultura di Andros

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: