Pubblicato da: aceticoglaciale | dicembre 15, 2009

CESARE PAVESE & I SUOI BLUES

02.jpg

Difficile come l’amore, impossibile come il dolore!

Chi dice Cesare Pavese dice aspra sofferenza e freddo sarcasmo.
Chi dice Cesare Pavese dice di uno scrittore teso alla modernità della propria prosa e poesia.

Chi dice Cesare Pavese dice di un’Italia  alle prese con le mille contraddizioni della propria anima, della fatica della ricostruzione dopo la guerra.
Affrontare Cesare Pavese nel XXI secolo significa fare i conti con quanto abbiamo realizzato e con quanto resta da fare per il nostro Paese.

I racconti musicali portano al pubblico uno spaccato della ricchezza del mondo interiore dello scrittore piemontese.
Ritmo, nitidezza delle immagini letterarie, inquietudine dell’anima, un certo disfattismo sono elementi affascinanti e prettamente italiani!

Narrazioni musicali ideate e prodotte da Alessandro TacconiRoberta Mangiacavalli
Pubblico – 12-99 anni
Durata – 60 minuti ca.
Luogo in cui realizzare l’incontro – biblioteca, aula magna, teatro
Strumentazione richiesta – videoproiettore collegabile a pc
Portanza impianto elettrico – 3 KW

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: