Pubblicato da: aceticoglaciale | novembre 3, 2017

DELL’AMORE E ALTRI DEMONI

Pubblicato da: aceticoglaciale | ottobre 28, 2017

FAVOLOSO HALLOWEEN

Acetico Glaciale

03Che cosa accade quando una bella strega incontra un orco?
Halloween è una notte molto particolare, magica.
Creature straordinarie valicano il sottile confine tra vivi e morti.
Molte zucche iniziano a parlare in modo sorprendente.
Esseri magici dai poteri sovrannaturali si aggirano durante questa notte.

Una proposta selezionata di storie per bambini e ragazzi. Una narrazione animate che coinvolge il giovane pubblico mettendolo in contatto con una diversa dimensione della notte di Halloween: il divertimento grazie a quel brividino di inquietudine che si chiama paura.

Attori narratori – due
Pubblico – Bambini dai 4 ai 10 anni
Durata dell’incontro – 60 minuti circa
Luogo dove rappresentare lo spettacolo – Auditorium, biblioteca, aula magna
Tipo di spettacolo – narrazione animata

Album fotografico dello spettacolo su Facebook
https://www.facebook.com/acetico.glaciale/media_set?set=a.10215585064928271.1073741849.1489870148&type=3

View original post

Pubblicato da: aceticoglaciale | ottobre 21, 2017

RENNE GHIRLANDE ELFI

Pubblicato da: aceticoglaciale | ottobre 15, 2017

1 2 3… SIPARIO!

01

Montiamo dalla A alla Z una storia

Proposta di progetto
L’animazione teatrale permette di scoprire risorse, abilità e potenzialità spesso rimaste inutilizzate. L’alchimia che si attua nell’espressione di sé diventa gioia di ciò che si è, e scambio vivo e naturale con gli altri.
La messa in scena è coadiuvata da una serie di giochi-dramma e giochi di ruolo. L’attività espressiva del movimento spontaneo è favorita e rimane punto di partenza del laboratorio.
Il racconto e la messa in scena dello spettacolo teatrale promuovono a vari livelli una differente percezione di sé e del mondo circostante (compagni, insegnanti, genitori).

Scheda tecnica
Durata di un incontro: 90 minuti
Numero d’incontri consigliati: 10
Partecipanti: 6-18 anni / un gruppo classe alla volta
È richiesto un ambiente adeguato dove sia possibile il movimento: salone, palestra, aula magna. L’abbigliamento dei bambini dovrà essere comodo con uso di calzini antiscivolo.

Ambiti/Aree disciplinari
–Corpo, movimento, salute
–Fruizione e produzione di messaggi
–Esplorare, conoscere e progettare in gruppo
–Attività teatrale

Obiettivi formativi
–Educare alla socializzazione e alla cooperazione.
–Potenziare l’autocontrollo e l’autostima.
–Adottare un’ampia gamma di strumenti espressivi: danza, canto, parola, manualità.

Obiettivi specifici
–Sviluppare l’uso della comunicazione gestuale teatrale.
–Sviluppare le potenzialità espressive e comunicative attraverso linguaggi verbali e non.
–Sviluppare le capacità attentive e mnemoniche.

 

 

 

Pubblicato da: aceticoglaciale | ottobre 4, 2017

Annata 2018

Di seguito l’elenco dettagliato, mese per mese, delle attività in cui è coinvolto l’Ensemble teatrale Acetico Glaciale nel 2018.

Gennaio
I sogni del cielo, laboratorio teatrale, Ass. Camminiamo Insieme, Villa Cortese (MI).

Febbraio
I sogni del cielo, laboratorio teatrale, Ass. Camminiamo Insieme, Villa Cortese (MI).
Coordinamento gruppo di lettura, Casarile (MI).

Marzo
I sogni del cielo, laboratorio teatrale, Ass. Camminiamo Insieme, Villa Cortese (MI).
-Sgranocchiafiabe, narrazioni animate, Paderno Dugnano (MI).
-1,2,3 Sipario!, Laboratorio teatrale, Orsoline, Saronno.

Aprile
I sogni del cielo, laboratorio teatrale, Ass. Camminiamo Insieme, Villa Cortese (MI).
Coordinamento gruppo di lettura, Casarile (MI).
-1,2,3 Sipario!, Laboratorio teatrale, Orsoline, Saronno.

Maggio
I sogni del cielo, laboratorio teatrale, Ass. Camminiamo Insieme, Villa Cortese (MI).
-1,2,3 Sipario!, Laboratorio teatrale, Orsoline, Saronno.

Giugno
I sogni del cielo, laboratorio teatrale, Ass. Camminiamo Insieme, Villa Cortese (MI).

Contatti Alessandro Tacconi – Cell. 3400685284 – Email acetiglaciale@gmail.com

Pubblicato da: aceticoglaciale | settembre 28, 2017

SCATOLE CHIUSE E SCATOLE APERTE!

01

Cosa c’è dentro una scatolina? La tua aria birichina.

Amplificare l’immaginazione dei bambini, partendo da diversi materiali: bolle d’aria, filamenti soffici, bambagia, carta crespa…
E poi, partendo proprio dalle storie appena narrate, un divertente e stimolante laboratorio di teatro-danza.
I bambini, dapprima ascoltatori, diventano gli attori dei racconti grazie all’innata e naturale mimica corporea.

Favole che prendono vita da scatole misteriose e colorate. Storie che portano tutta la loro infinita magia sulla punta delle dita.
Esplorare il mondo della fantasia attraverso il tatto grazie alla lezione di Bruno Munari.
Un modo divertente e assai stimolante per raccontare e danzare le favole che prendono vita magicamente ai cinque sensi.
Il tutto partendo proprio dal celebre gioco per bambini: “Scatole chiuse! Scatole aperte!”.

Narrazioni animate e laboratorio di teatro danza
Operatori – 2
Pubblico – 5-10 anni
Durata – 90 minuti ca.
Luogo in cui realizzare l’incontro – biblioteca, aula, teatro, auditorium

Pubblicato da: aceticoglaciale | settembre 4, 2017

I GIARDINI DELL’ARTE

Miro - chiffres-constellations.jpg

Ogni volta un artista diverso, una tecnica nuova!

Vivere l’arte proprio dall’interno di un quadro. Assaporare il profumo dei colori. Immergersi in un melodioso blu cobalto o in un giallo ocra.
Ogni dipinto racconta una storia vera e/o inventata.

Ogni quadro offre una possibilità unica: immergersi nei colori, nelle forme, nei dettagli per ricreare successivamente un proprio dipinto.

La narrazione multisensoriale offre spunti creativi a vista, udito, olfatto e tatto.
Il laboratorio creativo I GIARDINI DELL’ARTE permette a tutti i partecipanti di approfondire in modo inedito le mille “sfumature” del disegno e della pittura sperimentando ogni volta una tecnica diversa: da Mirò ad Haring, da Klee a Mondrian.

Durata di ogni incontro – 90 minuti / Incontri: da 1 a 4
Pubblico – 5-10 anni / 25 bambini max (iscrizione obbligatoria)
Luogo in cui realizzare l’incontro – aula, biblioteca d’istituto, giardino, parco
Strumentazione richiesta – videoproiettore collegabile al pc
Tipo d’intervento – narrazione performativa + laboratorio di arte

 

Pubblicato da: aceticoglaciale | agosto 16, 2017

ZUCCONI DI HALLOWEEN

02

Morty & Marty due spiritelli davvero imbranati

Il 31 ottobre è la notte in cui il confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti si fa più lieve. Molti spiriti valicano quel confine portando con sé, molto spesso, le loro inquietanti storie “brividose”.
MA ci sono due spiritelli davvero imbranati che non riescono a valicare quel confine. E ci stanno provando non da un giorno, un mese o un anno. Ma da secoli!
Chi potrà mai dargli una mano?
Forse un antico manoscritto nascosto nelle segrete polverose di una vecchia villa disabitata.
Oppure il Grande Corvo! Sempre ammesso che esista…
Oppure i bambini raccolti in sala per vedere questi due “spiritosi spiritelli” all’opera.
Emozioni, risate, coinvolgimento del giovanissimo pubblico. E un sorprendente colpo di scena finale.

Spettacolo teatrale di e con Alessandro Tacconi e Andrea Bassani
Pubblico – 3-8 anni
Durata – 60 min. ca.
Luogo della rappresentazione – auditorium, biblioteca, sala consiliare, teatro
Tecnica utilizzata – teatro d’attore e animazione

 

Pubblicato da: aceticoglaciale | giugno 14, 2017

RI-LEGGERE “I PROMESSI SPOSI”

19 trio.jpg

“C’era un lago e aveva un ramo… Ops, ci deve essere un errore! C’era un ramo, ma senza un lago, però aveva un albero, anche perché non s’è mai visto un ramo lontano da un albero…”.

A oltre 170 anni dalla pubblicazione di questo grande classico occorre fare un po’ d’ordine in tutta questa confusione. “I promessi sposi” è il classico della letteratura più letto e più odiato dagli studenti. È il libro che tutti hanno dovuto leggere, ma che pochi hanno davvero amato.

In questo romanzo è stato tratteggiato, come mai prima, un quadro dell’Italia davvero impressionante, per attualità e contenuti. È giunto il tempo di sdoganare un libro che così pochi appassionati annovera tra le sue fila.

È tempo che i giovani lettori ne comprendano il grande valore, la sottile ironia e l’estrema attualità. È tempo di ri-leggere “Gli sposi promessi” in modo inconsueto, in modo nuovamente intrigante e finalmente avvincente.

Destinatari – Studenti delle scuole medie, superiori e adulti (1-2 gruppo classe alla volta)
Supporti Multimediali – DVD, CD
Strumentazione richiesta – proiettore collegabile a pc, LIM
Durata – 70 minuti ca.
Costo a incontro – 95 euro (+IVA)
Tipologia – incontro multidisciplinare di promozione alla lettura
Luogo in cui realizzare l’incontro – biblioteca, aula magna, sala consiliare

Pubblicato da: aceticoglaciale | marzo 18, 2017

IL BAULE SPEZIALE

01

Vennero d’Oriente e Occidente a conquistar i nostri palati!

“Zenzero, cannella, cardamomo, cassia, anice stellato, cumino il palato fiorisce come un giardino. Estragone, pimento, zafferano, macis, aneto, pepe rosa ecco la bocca aprirsi come una sposa…”
Un baule stracolmo di coloratissime spezie. Un baule che arriva da un altro mondo.

-Un baule spaziale?
-No, speziale!

Un baule per raccontare la storia magica di certe piante aromatiche e dei loro preziosi frutti, perché le leggende e i miti costituiscono la poesia della vita.
Conoscere i segreti di queste piante significa approfondire il senso stesso della nostra esistenza.
Cucinare, ad esempio, con le spezie è la ricerca di un delicato equilibrio con la pietanza principale. “Insaporire” il nostro corpo con due gocce di vaniglia o mirto accende passioni insospettate.
Allora venite, ascoltate e assaporate le storie contenute in questo baule speziale, mi regaleremo emozioni inaspettate.

Biblioaperitivo a cura di Alessandro Tacconi
Musiche, canto, sonorizzazioni Roberta Mangiacavalli
Pubblico – 12-99 anni
Tipologia – biblioaperitivo con degustazioni
Tecnica – teatro d’attore, narrazione, lettura interpretata, recital musicale
Durata – 70 minuti ca.
Luogo in cui realizzare l’incontro – Biblioteca, aula magna, sala consiliare, parco/giardino, teatro

Trailer fotografico del recital visionabile a questo link https://youtu.be/sbp4SG1mxdQ

Older Posts »

Categorie